Strumenti di accessibilità

Servizio PagoPA

PagoPA è un'iniziativa che consente a cittadini e imprese di pagare in modalità elettronica la Pubblica Amministrazione. 

PagoPA è un ecosistema di regole, standard e strumenti definiti dall'Agenzia per l'Italia Digitale e accettati dalla Pubblica Amministrazione, dalle Banche, Poste ed altri istituti di pagamento (Prestato di servizi di pagamento - PSP) aderenti all'iniziativa.

PagoPA garantisce a privati e aziende:

logo pagopa

  • Sicurezza e affidabilità nei pagamenti;
  • Semplicità e flessibilità nella scelta delle modalità di pagamento;
  • Trasparenza nei costi di commissione. 

PagoPA garantisce alle pubbliche amministrazioni:

  • Certezza e automazione nella riscossione degli incassi;
  • Riduzione dei costi e standardizzazione dei processi interni;
  • Semplificazione e digitalizzazione dei servizi.

PagoPA è stato realizzato da AgID in attuazione dell'art. 5 del Codice dell'Amministrazione Digitale e dal D.L. 179/2012.

AgID ha predisposto le Linee guida che definiscono regole e modalità di effettuazione dei pagamenti elettronici
e ha realizzato inoltre l'infrastruttura tecnocologica Nodo dei Pagamenti-SPC, che assicura l'interoperabilità fra gli
attori coinvolti nel sistema.

 

 

Praticanti

TIROCINIO  

pdfREGOLAMENTO TIROCINIO.pdf

 ISCRIZIONE  

Per iscriversi al Registro del Tirocinio, è necessario:
presentare una domanda, presso la Segreteria, corredata di tutti i documenti richiesti nell'elenco e di tutti i moduli (compilati) riportati di seguito;

depositare, contestualmente al versamento n. 1 marca da bollo di € 16,00 da apporre sulla domanda;

la presentazione della domanda può essere effettuata personalmente oppure da un delegato (provvisto di delega scritta e fotocopia fronte/retro del proprio documento d'identità e di quello del delegante) presso la Segreteria dell’Ordine negli orari di apertura al pubblico.

Dopo la presentazione la Segreteria trasmetterà via mail la richiesta di versamento per il contributo di iscrizione di € 210,00 quale contributo una tantum per la tenuta del Registro del Tirocinio;

Di seguito la documentazione da compilare per l'iscrizione al praticantato:

pdfDomanda iscrizione Tirocinanti.pdf
- copia di un documento di identità in corso di validità, del professionista
- Fotocopia di un documento di identità (fronte – retro) in corso di validità e del tesserino di attribuzione del codice fiscale del richiedente l'iscrizione al Registro del Tirocinio
- N.2 fotografia formato foto-tessera del richiedente l'iscrizione

Per i Tirocinanti che vogliano iscriversi in convenzione con le Università si rimanda al seguente link: Pagina Tirocinio in convenzione

 Note alla compilazione:
L'attestazione del Dominus e L'Orario apertura studio e frequenza tirocinante devono essere compilati e firmati dal dominus su carta intestata.
I tirocinanti che dichiarano di avere un’altra occupazione dovranno allegare una dichiarazione su carta intestata del Datore di lavoro/Ente/Istituzione da cui risulti il rapporto e l'impegno orario giornaliero. Per coloro che sono dipendenti di ente pubblico integrare la documentazione con copia della comunicazione di svolgimento praticantato presentata all’ente di appartenenza.
N.B. IL TIROCINANTE È TENUTO A COMUNICARE ALL'ORDINE EVENTUALI VARIAZIONI DEI DATI FORNITI ALL'ATTO DELLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI ISCRIZIONE AL REGISTRO TIROCINANTI, ENTRO 15 GG. DALLA INTERVENUTA VARIAZIONE 

fpcu base
fpcu
sportello digitale
whistleblowing
FOCUS DA CNDCEC